SUCCESSI DEL NARCONON



     Dopo undici anni di matrimonio, ho divorziato. La notte che ho lasciato mio marito ho cominciato a bere. Dopo tre mesi che bevevo, ho iniziato a fumare marijuana ed usare anfetamine e cocaina.

     Una notte ero con il mio ex-marito. Lui mi diede una sostanza bianca da fumare, che pensavo si trattasse di anfetamina. Tre ore dopo scoprii che avevo fumato cocaina pura. Entro sei settimane dalla mia prima esperienza con quella droga, la mia assuefazione arrivò a farmi spendere 7000 dollari la settimana.

     La parte peggiore di questa storia è che ho tre bambini. Quando mia figlia mi chiedeva di andare a vederla esibirsi come ragazza pon-pon, io non potevo, perché non ero in grado di lasciare la mia pipa per due ore per andare a vedere mia figlia esibirsi.

     Mio figlio voleva andare al parco divertimenti ­ io non potevo andarci.

     Dopo tre mesi di quella vita, mi ero rinchiusa in una stanza nel seminterrato. Non mi ero tolta di dosso l’accappatoio per settimane. Non avevo fatto una doccia e non mi ero lavata i denti.

     Un mattino vidi di sfuggita la mia immagine allo specchio. Era la prima volta che vedevo la morte, e quella ero io. Ero così distrutta che mi accasciai. Riuscii ad arrivare al telefono. Il mio corpo tremava così violentemente che potevo a malapena premere i tasti. Mia sorella finalmente rispose al telefono e venne a casa mia. Le dissi della mia dipendenza. Avevo perso tutto.

     Iniziai la mia ricerca di un centro di riabilitazione, la mia testa pulsava dolorosamente. I centri di riabilitazione avevano liste d’attesa, erano troppo cari o non venivo richiamata.

     Mio fratello mi parlò di un centro di riabilitazione che usava la tecnologia di L. Ron Hubbard. Questo sarebbe stato il mio ultimo tentativo. Mi vestii, scesi giù e parlai della mia testa al consulente. Dopo un paio di giorni scoprii che stavo per avere una emorragia al cervello. Se mi fossi recata in un altro centro, dove probabilmente mi avrebbero dato una droga, avrei potuto morire.

     Da quel giorno, due anni e mezzo fa, non ho più preso droga. La tecnologia di L. Ron Hubbard mi ha fornito gli strumenti da usare per rimettermi in controllo della mia vita.

     Adoro vedere il sole sorgere, la gente felice e la vita rumorosa nella città. Due anni e mezzo fa ho quasi perso la vita.

      T.V.

Fotografie di Narconon continua...

Successi del Narconon continua...



| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti relativi a Scientology | Libreria | Prima Pagina |

info@scientology.net
© 1997-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa