TOSSICODIPENDENZA DI L. RON HUBBARD (e 1/...)


[immagine]      Nei metodi di riabilitazione di L. Ron Hubbard, gioca un ruolo fondamentale la concezione profondamente religiosa dell’uomo, che è considerato un essere spirituale per natura, virtualmente onnipotente e in ultima analisi capace di risolvere tutto ciò che lo affligge. Oppure, come spiega concisamente Ron stesso: “Lo spirito è l’unico fattore veramente terapeutico in questo universo”. Questa affermazione è basata sui princìpi assiomatici di Dianetics e di Scientology e sulla relativa asserzione che, se la salute fisica ed emotiva di una persona dipendono principalmente dal suo benessere spirituale, le droghe diventano superflue, se si eccettuano alcune gravi circostanze che richiedono, per esempio, l’uso di penicillina, insulina o coagulanti. Tuttavia, come abbiamo già detto, se l’uomo viene invece considerato soltanto il risultato di un’unione di sostanze chimiche, la cui stabilità emotiva è determinata dal livello di serotonina, l’uso di droghe e farmaci diventa inevitabile.

     Questo tema è di importanza cardinale e, in realtà, ha a che vedere con l’imbonimento fatto da tutta l’industria farmaceutica, che è alla radice, negli Stati Uniti, dei 43 milioni di prescrizioni di Prozac e, in Germania, della somministrazione di quintali di farmaci ipnotici e sedativi a 400.000 bambini. “Siamo per natura degli esseri imperfetti” professa una pubblicità farmaceutica da dieci miliardi di dollari. Perché allora non cambiamo questa natura modificando la nostra composizione chimica? Il problema consiste, naturalmente, in una crisi internazionale di abuso di farmaci che è assolutamente unica nella storia dell’uomo e che probabilmente è una degna rivale della Morte Nera, per quanto riguarda il decadimento della cultura che da essa deriva.

     È in questa ottica, dunque, che Ron presentò l’articolo “Tossicodipendenza”, nel maggio del 1969. Il suo messaggio decreta implicitamente il fallimento totale della psichiatria, che per risolvere i problemi della mente è riuscita soltanto a offrire una camicia di forza di natura chimica e, per qualsiasi cambiamento d’umore, tante droghe quante potrebbero starcene in una cornucopia.

Tossicodipendenza dalle droghe continua...



| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti relativi a Scientology | Libreria | Prima Pagina |

info@scientology.net
© 1997-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa