[immagine]

     In ogni caso, ho capito che l’uomo non aveva, in realtà, una tecnologia mentale e non aveva, in realtà, una vera via d’uscita.

     A periodi alterni, fino alla seconda guerra mondiale, lavorai a questo problema e feci qualche progresso. Ma dopo la guerra, quando vidi che moltissimi dei miei amici erano stati sopraffatti e sconfitti dalla vita, accelerai i miei progressi e non più tardi del 1950 sviluppai e pubblicai Dianetics. Due anni più tardi la ricerca entrò nel campo dello spirito umano, dell’anima, dell’unità di vita che chiamiamo “thetan”, e così nacque Scientology.

     Grazie agli ulteriori sviluppi che ci furono nei 19 anni che seguirono la prima pubblicazione di Dianetics, la via d’uscita è stata intrapresa e stabilita in maniera definitiva, e alcune centinaia di migliaia di persone – una stima molto cauta – l’hanno adottata e ne hanno tratto beneficio.

     Tutto questo lo sapete. Ma proprio quest’anno è stato compiuto un altro passo in avanti.

     Nel 1968, tra le persone che venivano nelle organizzazioni, la percentuale di quelle che avevano fatto uso di droga salì almeno al 40 percento.

     La via di uscita è la via dell’aumento di consapevolezza. E non è una via completamente indolore.

     Chi aveva già imboccato la strada in discesa, incontrava delle grosse difficoltà a risalire. Se avesse aumentato sufficientemente la propria consapevolezza, avrebbe raggiunto una condizione elevata dove sarebbe stato a punto causa e dove non solo sarebbe riuscito ad affrontare con successo il proprio ambiente, ma avrebbe potuto anche prosperare, a un punto tale che la sofferenza non avrebbe potuto raggiungerlo.

     Ma come farlo risalire dal punto in cui era già caduto?

     Durante la ricerca condotta nel 1968­1969, riuscii finalmente a tracciare una strada facile da percorrere malgrado la presenza delle droghe, indipendentemente dal punto di partenza. E naturalmente questo rese le cose più facili per tutti.

     Le droghe fanno delle cose strane alla mente. Questo rende un po’ difficile iniziare la risalita.

Lettera a un tossicodipendente di L. Ron Hubbard continua...



| Precedente | Glossario dei termini di Scientology | Indice | Successivo |
| Sondaggio su questo sito di Scientology | Siti relativi a Scientology | Libreria | Prima Pagina |

info@scientology.net
© 1997-2004 Church of Scientology International. Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa